Category Archives: news

Epitaffio antico

Quali sono le origini degli epitaffi?

L’epitaffio (dal greco antico "ciò che sta sopra al sepolcro") è un'iscrizione funebre realizzata per onorare la memoria di un defunto. Nell’Atene della Grecia antica, l’epitaffio era un’orazione funebre pubblica in onore dei soldati caduti durante l’anno trascorso. A Roma l’epitaffio divenne un’evoluzione della laudatio funebris, il discorso pronunciato da un figlio o da un parente del morto, e fu lì che raggiunse vette altissime di pregio letterario con componimenti come quelli di Marziale. Solo più tardi l’epitaffio è Read More...

Cremazione, inumazione o tumulazione; come scegliere il metodo di sepoltura

Indice: Inumazione Cremazione Tumulazione Si può immaginare quanto è stressante trovarsi a dover decidere per una persona che ci ha lasciato senza sapere se vuole essere sepolto, cremato o se vuole essere messo in un loculo. I familiari che non hanno avuto nessuna indicazione devono prendere tutte queste decisioni cercando di interpretare le credenze e i gusti personali di chi è venuto a mancare. Cercando di fare le scelte giuste e con la paura che poi qualche parente abbia da ridire e non sia d’accordo su Read More...
VLUU L110  / Samsung L110

Quali sono i regolamenti cimiteriali

La Polizia Mortuaria comunale si occupa di tutte le funzioni svolte dal Comune in materia di decessi delle persone, trasporti funebri, sepoltura, gestione dei Cimiteri comunali, vigilanza sulle sepolture private e sui sepolcri privati. Si tratta di una disciplina poco nota che coinvolge enti diversi che devono collaborare tra loro come il comune, le aziende sanitarie locali, le regioni e l’autorità giudiziaria. il termine “polizia” è utilizzato in questo caso in senso amministrativo, ovvero come tutte quelle attività che Read More...
Funerale con rito cattolico

Come si svolge un funerale con rito cattolico

Nella sua forma più completa ci sono tre fasi principali in un funerale cattolico: La Ricezione del corpo o la Veglia di preghiera, che di solito avviene la sera prima del funerale. Questo è un processo molto popolare, ma facoltativo. Per la Ricezione del Corpo, chiamata anche la Veglia di preghiera, la bara viene portata in chiesa alla vigilia dei funerali; qui la gente si riunisce per pregare. Uno dei vantaggi di avere un ricevimento del corpo è quello di Read More...
Quanto tempo aspettare prima di un funerale

Dopo quanto tempo bisogna fare il funerale?

Non è facile elaborare un lutto, specialmente se colpisce molto da vicino. La perdita di una persona cara può farci stare male, ma bisogna saper espletare una serie di pratiche burocratiche che, per quanto possano sembrare ben poco adeguate al contesto, vanno comunque gestite a dovere. Bisogna infatti pensare a tutto ciò che riguarda il funerale, con la prospettiva di omaggiare un caro estinto nel modo migliore. Cosa bisogna fare in determinate occasioni. Ma soprattutto, dopo quanti giorni va fatto il funerale? Read More...

Come scegliere l’urna cineraria

L’urna cineraria è il vaso contenitore che raccoglie le ceneri dei defunti che sono stati cremati. Ne esistono di varie forme e tipologie ed ogni agenzia funebre ha un suo catalogo di prodotti che propone ai clienti, tra i quali si può scegliere il modello e il materiale preferito, anche personalizzandolo. Di urne cinerarie ne esistono varie tipologie ma tutte assolvono alla funzione primaria di raccogliere le ceneri e conservarle; possono essere di vari materiali esterni (legno, ceramica, ma Read More...