Blog Post

Cosa fare se il decesso avviene in casa

La morte di un congiunto è sempre un avvenimento doloroso che sconvolge la nostra vita. Possiamo essere preparati, come nel caso di una malattia, ma quando avviene, ci troviamo in qualche modo sprovveduti, sconvolti dalla perdita.
Se il decesso avviene in una struttura privata o in un ospedale, alcune pratiche burocratiche immediate sono svolte direttamente dalla struttura, ma se il decesso avviene in casa, dobbiamo ottemperare personalmente al protocollo richiesto dalla legge.

Chiamare il medico curante

La prima cosa da fare è chiamare il medico curante del defunto, che si recherà a casa per compilare il Modulo ISTAT che riporta, oltre alle generalità del defunto, la causa di morte.
Questo modulo deve essere compilato dal vostro medico o, nel caso fosse irreperibile, dal suo sostituto. Se chiamate la guardia medica, che attesta il decesso, quanto vi verrà rilasciato non può sostituire quanto richiesto al vostro medico.
Il modulo Istat compilato andrà consegnato successivamente in Comune.

Visita del medico necroscopo

Con l’aiuto del vostro medico si prenderà contatto l’A.S.L di competenza che provvede a inviare, dopo almeno 15 ore dal decesso e non oltre le 36 ore, il medico necroscopo incaricato di accertare la morte. Al termine della visita rilascerà l’Accertamento del Decesso, documento fondamentale da presentare in Comune per ottenere la sepoltura del defunto. Nel caso non fosse possibile individuare subito la causa di morte, il medico necroscopo (o il medico curante) può richiedere l’autopsia del defunto o il riscontro diagnostico.

Richiesta di sepoltura al Comune

Ottenuti sia il modulo Istat sia l’Accertamento del Decesso ci si deve recare all’ufficio dello Stato Civile del comune di residenza del defunto, denunciando la morte e richiedendo il permesso alla sepoltura. Dall’ufficio comunale sarà rilasciato l’estratto di morte, che servirà in seguito nelle pratiche burocratiche verso istituti come INPS o le banche per chiudere conti e pratiche relative del defunto. Per questo è bene richiedere più copie.

Prendere contatto con l’impresa di onoranze funebri

E’ stato messo all’ultimo punto per richiamare l’attenzione sui passi principali da compiere, ma contattare l’impresa di pompe funebri spesso è il primo passo da fare. Infatti l’esperienza e la professionalità del personale sono di grande aiuto per orientarsi nel disbrigo delle formalità immediate al decesso. Alcune imprese offrono anche il servizio del disbrigo delle pratiche burocratiche da svolgere in Comune, offrendo più copie dell’estratto di morte. Inoltre già da subito permettono di comporre la salma per la veglia.

In ogni caso è bene tenere a portata di mano i documenti del defunto (carta d’identità e codice fiscale) che serviranno per compilare i moduli riguardanti il decesso, come anche ricordare l’ora in cui è avvenuto il decesso.

Related Posts

chi è la polizia mortuaria
Chi è la polizia mortuaria?

La polizia mortuaria ha il compito di controllare l'osservanza della normativa vigente in materia

medico-necroscopo
Chi è il medico necroscopo?

Il medico necroscopo è il medico dell'Unità sanitaria locale incaricato di certificare il decesso

telegramma di condoglianze
Telegramma di condoglianze

In questo articolo Ha ancora senso oggi inviare il telegramma per esprimere le condoglianze? Come inviare

funerali di stato e funerali solenni
Funerali di Stato e funerali solenni

In questo articolo I funerali di Stato Il cerimoniale dei funerali di Stato I costi del funerale

come comportarsi a un funerale
Come comportarsi a un funerale

Come comportarsi o vestirsi in occasione di un funerale, e quali regole osservare se

la-sucessione
La successione

Passato il giorno del funerale, arriva il momento di affrontare le pratiche burocratiche che

detrazione spese funebri
Detrazione spese funebri

In questo articolo Chi può detrarre l'importo Quali spese si possono detrarre Le spese sostenute per un

veglia funebre
La veglia funebre

La veglia funebre è il momento in cui, prima del funerale, parenti e amici

esumazione della salma
Esumazione della salma

In questo articolo Che cos'è l'esumazione Esumazioni ordinarie Adempimenti per l'esumazione Esumazioni straordinarie I costi dell'esumazione Che cos’è l’esumazione L’esumazione della

il funerale nell'antica roma
Il funerale nell’antica Roma

In questo articolo La veglia funebre romana Il funerale romano e la sepoltura Le cremazioni nell'antica Roma Riti

elaborare il lutto
Elaborare il lutto

Quando si perde una persona a noi cara, il dolore è così forte che

costo di un funerale con cremazione
Costo di un funerale con cremazione

In questo articolo Quanto costa un funerale con cremazione I costi di cremazione Cremazione gratuita Quanto costa una

il funerale nella grecia antica
Il funerale nella Grecia antica

In questo articolo La veglia La cerimonia funebre e i riti funebri Nell’antica Grecia, quando moriva un

il funerale laico
Il funerale laico

in questo articolo Dove svolgere il funerale laico Come si svolge il funerale laico Il funerale ha

differenza tra esumazione ed estumulazione
Differenza tra esumazione ed estumulazione

In questo articolo Quali sono le differenze tra esumazione ed estumulazione? Esumazione ed estumulazione straordinaria Dopo

quanto costa un funerale
Il costo di un funerale

In questo articolo: quanto costa un funerale costo medio di un funerale I funerali economici Costo del funerale