Blog Post

Fiori per funerale uomo

Quali fiori scegliere per il funerale di un uomo?

La scelta dei fiori per il funerale, ma anche la scelta dei fiori per una corona di fiori funebre, ha un suo galateo e delle piccole regole che sarebbe opportuno seguire. L’educazione e il decoro infatti impongono che anche il linguaggio dei fiori rispetti il momento di dolore della famiglia e la scelta della tipologia dei fiori e della composizione deve essere adeguata al momento e allo stato d’animo dei cari del defunto.

Per gli uomini in genere si prediligono composizioni floreali sui toni del giallo. Ci riferiamo a piccoli tocchi di colore giallo non troppo acceso, da mescolare in composizioni che prevedano molto verde e un tocco di bianco. Se la persona che è defunta intratteneva con noi un rapporto formale, le composizioni floreali più indicate sono quelle che si sviluppano dentro una cesta o in un vaso basso. Se invece si aveva un rapporto amichevole con chi è venuto a mancare si possono aggiungere calle e gigli bianchi alla composizione, simbolo di affetto e stima, infine se si aveva un rapporto molto intimo con il defunto si potrebbe optare per i suoi fiori preferiti, del colore che amava di più.

Per i bambini o per i giovani, il colore più adatto è il bianco, simbolo di purezza, e i fiori più indicati sono le roselline, i gladioli e i gigli.

È opportuno che delle composizioni molto grandi, corone di fiori funebri e cuscini di fiori che si adagiano accanto alla bara si occupino la famiglia e i parenti più stretti, gli amici invece possono manifestare vicinanza alla famiglia con piccole ceste di fiori, piccoli cuscini o la classica composizione a croce privilegiando fiori come i crisantemi e i garofani. Ricordate che se volete regalare dei fiori, l’ideale è farli recapitare in casa prima della data del funerale.